Pop & Contaminazioni

Tastierista in diverse formazioni pop, trascrive con facilità (anche grazie all’orecchio assoluto) centinaia di brani di vari artisti e apprende “per imitazione” tutte le regole del pianoforte moderno. Impiega poi le conoscenze acquisite in alcuni progetti di contaminazione (El Dìa Del Tango, Mille Lire Al Mese, Viva Rota – Viva Fellini…) e in prestigiose collaborazioni (Elio, Riz Ortolani, Vittorio Matteucci, The London Voices…). Nel 2006 esce Borderline, album EP indipendente per pianoforte (6 tracks) dedicato al mercato musicale digitale, nel quale Patrick Trentini è compositore ed esecutore. Borderline rimane quasi due anni in classifica su iTunes tra i migliori album New Age, dove raggiunge la seconda posizione, mentre il singolo Sunday ottiene la decima posizione fra tutti i generi musicali. Nel 2009 esce Pi@no, album completo (10 tracks) che ripropone e perfeziona lo stile del disco precedente. Nel 2011 le sedici tracce di Borderline e Pi@no vengono ripubblicate da Soundiva con il titolo di The Piano Collection. Nel 2013 esce Sparate sul pianista, una coproduzione Soundiva/Halidon. L’album si rivela un successo, raggiungendo la terza posizione su iTunes e la prima su Amazon tra gli album di musica classica più venduti in Italia. Il disco “fisico” raggiunge la seconda posizione sul portale di Halidon e arriva nei negozi della grande distribuzione (Mondadori, Feltrinelli…). Di Sparate sul pianista parlano, tra gli altri: l’Adige, l’Alto Adige, Indiscreto, il Trentino, Rockshock, l’Adigetto, Liberalamente, Trentino Mese, Music Map, Estatica, Questotrentino, Radio Dolomiti, Rttr, Trentino TV, Megamusic, Note Spillate, Corriere del Trentino, Mauxa, QuiTrento, Crushsite… Patrick Trentini usa strumentazione Yamaha e, nei contesti non acustici, In Ear Monitors LiveZoneR41.